venerdì, giugno 22

Insalata di gamberi, rucola e mele

Col caldo che fa in questi giorni è impensabile mangiare preparazioni troppo sostanziose o affrontare cotture lunghe ed impegnative. Molti (beati loro) già sono in spiaggia, magari tra una pausa e l’altra o a conclusione di una dura giornata di lavoro. Questo, a dire il vero, vorrei capitasse a me: tramonto in spiaggia, brezza della sera, un buon libro, un bagno rilassante e poi a casa. Sulla scia di queste considerazioni nasce l’idea di questa preparazione. Un accoppiata di sapori – pesce & verdure – molto apprezzata in Campania, dove ancora troviamo (ma devi conoscere!) ottimo pesce appena pescato e verdure appena colte. Questa mattina, davvero molto presto e a seguito di una notte volutamente insonne (causa una maratona dei film più belli di Spike Lee) siamo andati in pescheria, giù in centro, e abbiamo acquistato questi meravigliosi gamberi che da qualche minuto giacevano nelle casse ancora davanti l’ingresso. Poi tappa al mercato rionale e subito a casa, per fare colazione e cominciare la giornata. Poco prima di pranzo e organizzati gli ingredienti, abbiamo preparato questa insalatina. Freschissima, leggera, accompagnata da un bicchiere di bianco e una fetta di pane scuro proveniente da un antico forno trecchinese (PZ). Quel che si suol dire la bontà del semplice ed il ristoro del pescatore.

Ingredienti x 6 persone

1 kg di gamberi freschi
3 mele annurche di media grandezza
250 g di rucola
1 radicchio rosso
1 limone
olio extravergine
la scorza di 1 limone non trattato
origano fresco
sale q.b.

Lessare i gamberi in una casseruola con abbondante acqua salata e prossima all'ebollizione per 15 minuti circa. Scolarli, sgusciarli e lasciarli raffreddare in un piatto. Lavare e mondare rucola e radicchio dopo aver preparato una citronette con olio, succo di limone e un pizzico di sale. Porre le verdure in una capiente insalatiera, affettare le mele ben lavate in fettine molto sottili e lasciandone la buccia. Unirle quindi alle verdure, aggiungervi i gamberi e condire con l'emulsione preparata in precedenza aggiungendo una presa di origano fresco e spolverizzando con un pò di buccia di limone grattugiata. Rimestare ben bene quindi porre in frigo. Al momento di servire tirar via dal frigo e lasciar ambientare per 5 minuti circa.

Stefano Tripodi

Etichette: , ,

6 Comments:

Blogger milena ciociola said...

..ecco la bellezza dell'estate: il sole il mare e una fresca e gustosa insalatina!!! io adoro i gamberetti e la mia mammma ha piantato tempo fa una rucolina buonissima..mancano solo le mele e siamo pronte per provarla!!!!!
sarà spettacolare!!!!

23/6/07 1:02 PM  
Blogger il maiale ubriaco said...

Oh. Sono appena tornato da due settimane di viaggio per l'Europa. Naturalmente per lavoro e rigorosamente in auto!
Grazi a miei amici e colleghi per la bellezza e la sincerità del nostro blog!
Scusate..ma ve lo dovevo dire in pubblico!!!!!!

Abbracci

Re

23/6/07 4:37 PM  
Anonymous Anna said...

Questo post del sabato è davvero inusuale e delizioso. Lo faccio domani :-)

23/6/07 9:15 PM  
Blogger Cuocapercaso said...

Buonissimo e fresco! da fare...questa sera! ciao,

Grazia

24/6/07 4:26 PM  
Blogger °Alice e il vino said...

bellissimo....fraschissimo e soprattutto sembra veramente molto buono.....;-)
grazie _bEttI

24/6/07 5:56 PM  
Blogger silvia said...

veramente un bel piatto, molto estivo e molto invitante.
ciao,
silvia

24/6/07 6:52 PM  

Posta un commento

<< Home