lunedì, dicembre 31

Orata al sale, fichi secchi del cilento, pistacchi & profumo di limone

Questo è il post del “buon anno”!
Perdonate l’assenza in questi giorni, ma il maiale doveva necessariamente andarsene in vacanza, prendersi una piccola pausa di riflessione e poi cucinare, mangiare, sbevazzare con un pò di amici. Stefano dopo il Natale ha deciso di festeggiare l’anno nuovo a Parigi con la sua dolce signora. Io per non sfigurare me ne sto qui a Londra, probabilmente a farmi un pic-nic notturno a base di caviale e champagne e guardare i fuochi d’artificio ai piedi del Big Ben (diciamo che vista la lontananza da casa e la tanta nostalgia, mi sono concesso una piccola follia).
Peccato non poter salutare il 2007 insieme al mio amico di sempre e brindare con lui al caro “maiale”, che per noi ha rappresentato finora veramente tanto e certamente motivo di orgoglio.
La ricetta di oggi la dedico quindi al mio compare, alla mia cara famiglia, sempre vicina nei pensieri ed a tutti voi che nel bene e nel male ci seguite "appassiunatament".
Vi dedico il profumo del mio mare ed i colori della mia terra, sperando che possano sorprendervi ed accompagnarvi con un sorriso sulle labbra verso l’anno nuovo.
Buon appetito e buon anno!
Ingredienti

1 orata - 200 gr
2-3 fichi secchi
una manciata di pistacchi
1 spicchio d’ aglio
½ limone
2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
prezzemolo
sale grosso

Pulire e lavare l’orata, poi asciugarla con cura. Condirla internamente con i fichi tagliati a pezzetti, i pistacchi privati del guscio, l’aglio, il prezzemolo, una fettina di limone ed un filo d’olio extravergine d’oliva. Cospargere un po’ di sale sul fondo di una teglia capiente, appoggiarvi l’orata e ricoprirla poi completamente di sale. Infornare a 200 C per 15 minuti. (i tempi di cottura sono fondamentali per ottenere un pesce delicato ed ad un buon punto di umidità).

Remo Morretta

Etichette: , , , ,

7 Comments:

Blogger Scribacchini said...

Auguri appassiunate.
Ah... fichi e pistacchi anche qui ai piedi del Monte bianco.
Kat

31/12/07 8:43 AM  
Blogger il maiale ubriaco said...

Auguri e un bacio a tutti!
Io questa sera cucino vegetariano, poi vi racconto. Un abbraccio a Remo e al nostro Maiale. Buon anno!!! Ste-

31/12/07 10:28 AM  
Blogger angie said...

mi piace mi piace. Posso unirmi alla cena vegetariana? ;)
Buon anno
besitos

31/12/07 6:35 PM  
Blogger anna said...

Buon mega anno nuovo...baci Anna

1/1/08 3:21 PM  
Blogger lefrancbuveur said...

buon anno con un calice di bianco ravello marisa cuomo!

3/1/08 5:00 PM  
Blogger il maiale ubriaco said...

ciao a tutti e grazie. buon anno! e beati voi...sembra che qualcuno stia sorseggiando un grande vino!

Re

3/1/08 11:12 PM  
Blogger Il gatto goloso said...

Mamma mia! Deve essere spettacolare questa Orata.......da provare!

6/1/08 9:03 PM  

Posta un commento

<< Home