lunedì, aprile 7

Gnocchi di patate con sogliola, maggiorana & aglio affumicato

In questo post nevica!
Carissimi lettori del maiale ubriaco. Dopo una settimana passata al computer fra cartacce e telefonate, e-mail, riunioni a non finire e tanta, ma tanta voglia di mandare tutto all’aria e sparire per qualche mese in un angolo della terra dimenticato pure da Dio, eccomi, a raccontarvi e illustrarvi un’altra bella ricetta. Nonostante la stanchezza ed i mille impegni che hanno caratterizzato questi ultimi giorni, non vedevo l’ora di rientrare in gioco e divertirmi un pò in cucina (era tanto che non lo facevo); e poi concordo con Stefano quando dice che il maiale va curato, ingrassato e naturalmente “ubriacato” di ricette, di storie e pure dei vostri tanti racconti.
Voi a questo punto vi chiederete (e se non lo state facendo iniziate, altrimenti non posso continuare) “Si, vabbè, ma cosa centra tutto questo con la neve?”. Allora, ieri mattina mi sono affacciato dalla porta di casa, ancora in mutande, per prendere il giornale fresco di stampa che ogni giorno alle 8 in punto mi viene recapitato; la cosa incredibile è che questa volta il mio Times (per non parlare della mia povera macchina) era sepolto sotto svariati centimetri di bianca neve. Gli alberi, i tetti delle case, il ruscello che attraversa il giardino accanto, tutto era ricoperto di neve, mentre due bimbe mettevano su un pupazzo con tanto di sciarpa e cappello e tutto era così tranquillo. “Che strano” pensavo “Un inverno tanto suggestivo ad Aprile proprio non me lo aspettavo”. Poco dopo io e Paula siamo usciti e in una sana passeggiata abbiamo raggiunto il nostro rifugio domenicale. Un caffè caldo, una fetta di torta, sguardo ai prodotti del giorno, la spesa (praticamente gli ingredienti per il piatto di oggi) e poi a casa, al caldo, per testare le mie doti culinarie. Dovrei sottolineare che gli ingredienti di questa ricetta sono tutti locali; la sogliola pescata nei pressi di Dover, la maggiorana viene da Gurnsey e l’aglio è coltivato ed affumicato in una fattoria dell’Isola di White, mentre gli gnocchi li ho fatti con le mie mani. Questo è quanto. Ah, ho persino ritrovato un prezioso cd (Mediterraneo, Gabriele Salvatores) che da anni non ascoltavo e che ha reso la mia giornata ancora più preziosa. Nel piatto di oggi c’è pure questo. Buona settimana.
Ingredienti x 4 persone

500 gr di gnocchi di patate
2 filetti di sogliola (lemon sole)
2 spicchi d’aglio affumicato
1 mazzetto di maggiorana
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
il succo di un limone
½ bicchiere di vino bianco
sale
pepe

Adagiare i filetti di sogliola su un tagliere e condirli con un trito d’aglio e maggiorana, sale, pepe, olio e limone; arrotolarli e cuocerli in forno a 180 gradi per 15 minuti circa, aggiungendo il vino bianco ed ancora un filo d’olio. Terminata la cottura affettare uno degli involtini mentre il resto andrà tritato (ancora caldo) al passaverdura, aggiungendo se necessario un goccio d’acqua per ottenere una crema morbida e delicata.
Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolare al dente e saltare in padella con la crema di sogliola e le fettine precedentemente ricavate dagli involtini. Guarnire con un rametto di maggiorana ed un filo d’olio crudo.

Remo Morretta

Etichette: , , , , , , ,

24 Comments:

Blogger adina said...

che bella l'immagine della colazione e spesa, là, al di là della manica... i blog permettono di farti un po' sognare, anche. belli questi gnocchi, i tuoi accostamenti mi piacciono sempre. ciao!

7/4/08 9:32 AM  
Blogger il maiale ubriaco said...

grazie adina, sei gentilissima. Sei piú venuta a visitare Londra?

Remo

7/4/08 10:26 AM  
Anonymous Spilucchina said...

Che meraviglia...non so se più il racconto, il piatto o tutto il blog...complimenti davvero!

7/4/08 11:35 AM  
Blogger Alex e Mari said...

Bentornato (alla grande!). Sta nevicando anche qui, almeno con il mio commento rimango in tema del post! Bell'accostamento, bella luce, bello tutto.
Salutoni, Alex

7/4/08 12:12 PM  
Blogger il maiale ubriaco said...

Signoreee!!!!! Piacere rivedervi da queste parti. Ah la neve...che bello, pensavo di fare un bel pupazzo in serata a forma di "maiale"! ;-)

Ciao

R

7/4/08 12:15 PM  
OpenID parolediburro said...

E' tutto meraviglioso...il blog,le foto,le ricette...
Questo bianco "predominante" dà un effetto stupendo.Bravissimi,verrò spesso a farvi visita!

7/4/08 8:50 PM  
Blogger astrofiammante said...

....e meno male che hai trovato il CD
di Salvatores, a tirarti fuori dall'inverno.......gnocchi veramente innovativi, ma sicuramente delicati e gustosi. Inventati un ballo di primavera.......non si sa mai.....che funzioni.
Salutoni e alla prossima.

7/4/08 9:31 PM  
Blogger il maiale ubriaco said...

aspettatemi che arrivo pure io.... praticamente nell' attesa di fastweb per entrare in rete devo portarmi il "bestione" in cucina dove arriva un flebile e triste sblatero di una wireless non ancora passwordata!
Compare mio complimenti. Ti immagino in slip sull'uscio e me la rido ;-) .. scherzi a parte splendida ricetta. Anche io aspetto tempi calmi per tornare a postare alla grande. Spero di riuscire a fare mercato questo venerdi. Un abbraccio a tutti e a risentirci con una nuova ed appassionata ricetta. Ste-

7/4/08 10:38 PM  
Blogger mylene said...

...anche parigi per una notte è stata tutta bianca..!! ..bizzarra la neve a primavera...
!!!un bacio ai miei maiali!!!

7/4/08 11:16 PM  
Blogger Proud Italian Cook said...

Perfect!!!

8/4/08 6:39 AM  
Anonymous Kja said...

Splendida ricetta. Adoro gli gnocchi di patate e il tuo sughetto a base di
sogliola mi invoglia molto.

@ Stefano
Prova ad usare una scheda wireless usb, e` un affarino che attacchi al computer e ti permette di sfruttare anche le reti piu` deboline. Io a Milano ho fatto cosi` per 6 mesi :)

8/4/08 10:31 AM  
Blogger salsadisapa said...

davvero molto invitante, e poi la neve rende tutto un po' magico :) complimenti, e sana invidia per l'aglio affumicato che non troverò mmaaiiiiii ! :P

8/4/08 3:32 PM  
OpenID grassoz said...

Ciao Maialeubriaco. Molto bello il vostro blog, ottima grafica, foto stupende e ricette molto originali. ;-)

8/4/08 8:08 PM  
Blogger Lo said...

uhhhhhh la neve brivido!!! ma questo sughetto mi ispira tanto..anche con una bella pasta ruvida e fatta in casa...complimenti!!! bello trovare un po' di mediterraneo qui! ;)

8/4/08 9:56 PM  
Blogger The Food Traveller said...

Questa e' interessante soprattutto per la sensazione o il 'bite' come direbbero nell'oltremanica dello gnocco con il pesce!

Ma forse se negli gnocchi si usasse un poco di sedanorapa .....

9/4/08 7:05 AM  
Blogger adina said...

sì, sì, ci siamo venute! è stato un bellissimo we di amicizia e primavera un po' stentata... ma i daffodils c'erano tutti! ciao!

9/4/08 12:46 PM  
Blogger Broccolo said...

ma è bellissimo questo blog!
che buone le ricette, domenica ho un pranzo, credo proprio che vi sfilerò qualche ricetta... ciao!

11/4/08 6:53 PM  
Blogger Broccolo said...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

11/4/08 6:53 PM  
Anonymous GianMaria Le Mura said...

Maidireristorante Blog propone a tutti blogger Chef e Chef lady l'esecuzione dello stesso piatto del Film ed inviarlo con link del proprio Blog e nome dell'esecutore a questa e-mail:
g_lemura@hotmail.com
I piatti saranno numerati e poi inseriti su questo Blog e si commenteranno con le votazioni personali di ogn uno di noi per via demoscopica. L'esecuzione più votata avrà premio importante di visibilità. Non è una gara ma un confrontarsi simpaticamente nel descriverne i procedimenti adottati da ogni uno dei partecipanti. Chi vuole partecipare lasci commento ed invii due foto :una dall’alto sul piatto ed una in prospettiva come una normale foto visibile. Il fine del gioco è conoscersi e scambio opinioni, visibilità web , confrontarsi , aiutarsi ed instaurare un rapporto di amicizia sano.
Avanti con le iscrizioni: nome Blog e nome e cognome nei commenti dello Chef o Chef Lady. Le foto inviate saranno postate man mano che ricevo.
I piatti saranno numerati e poi inseriti su http://maidireristorante.splinder.com
Volendo potete fare anche video e metterlo on line per visura.
Regolamento .
Verranno tenute conto le seguenti cose.
• Il Tono degli ingredienti assemblati sinuosità tra di loro e trattamento di cottura
• Originalità nell'esecuzione e praticita'.
• Esecuzione velocità e svolgimento
• Effetto della fotografia
La giuria saremo noi stessi.Alla fine dell’evento ci sarà un
commento esclusivo relativo alla manifestazione di Stefano Buso



Inzio Giocogara 10/Aprile/2008 scadenza invio foto il 10/maggio/2008
Valutazione vincitore giorni 5.
risultato e verdetto del vincitore .20/maggio / 2008

Il vincitore avra' diritto ai segenti Premi:

Il Blog Baol scriverà un post ispirato e dedicato al vincitore del "concorso"
Mimmo (Baol) BLOG
Banner su Mai Dire Ristorante
Rilevanza dell'evento su Portale Importante che sto definendo con foto piatto e Chef o Lady Chef che ho appena linkato sopra.
Vincita di una coppa MAIDIRERISTORANTEBLOG in merito alla Gara che daro' io stesso in sede da definire.

Sperando siate in tanti a partecipare .
Vi giunge il mio saluto con affetto

12/4/08 1:32 AM  
Blogger Melina2811 said...

Ciao e buon fine settimana da Maria

12/4/08 10:37 PM  
Blogger giusy said...

ciao,bel piatto, belle foto e bella
storiella!
se avete voglia di un pò di sole venite sul mio blog!
ciao lieta di conoscervi.

16/4/08 7:05 AM  
Blogger Magnolia Wedding Planner said...

buongiorno ! E' ormai tempo che vi seguo ma non ho mai postato un commento.
Volevo fare i complimenti per il blog che non solo ha delle interessanti ricette , ma è anche una piacevolissima lettura!
Bellissimo
Silvia

18/4/08 9:38 AM  
Blogger bad1099 said...

Ottima ricetta, ho già l'acquolina! E credo proprio che curioserò il blog perchè pare interessante..... gnam gnam! ;-P

19/4/08 6:24 PM  
Anonymous Anonimo said...

grande! Lo devo provare :P

24/4/08 9:03 AM  

Posta un commento

<< Home